Evento di presentazione del nuovo libro “La leggenda di Tutankhamon” di Zahi Hawass e Sandro Vannini al Cairo Marriott Hotel

Samir Sabry introduce la prima performance © Matjaž Kačičnik

Lunedì 8 giugno 2015 si è tenuto nella bellissima cornice del Cairo Marriott Hotel l’evento di presentazione del nuovo libro di Laboratoriorosso La leggenda di Tutankhamon, con testi di Zahi Hawass e fotografie di Sandro Vannini.

Il libro rappresenta la seconda opera della collana “Ancient Egypt Limited Edition” e, come il primo volume A Secret Voyage, è un libro fotografico di grande formato a tiratura limitata.

All’evento hanno partecipato circa 500 persone, inclusi molti personaggi di spicco dell’ambiente culturale, artistico, politico e accademico egiziano. Samir Sabry, famoso attore, cantante e presentatore televisivo, ha condotto la serata in cui si sono esibite l’attrice Samira Kirollos, con una performance sulla storia di Tutankhamon, e la cantante Azza Balbaa con la sua band. Sono poi intervenuti l’Egittologo inglese Chris Naunton, Direttore dell’Egypt Exploration Society (EES), i vari sponsor, e gli autori Zahi Hawass e Sandro Vannini che, avendo dedicato il libro a Madame Jihan Sadat, le hanno offerto ufficialmente una copia.

L’evento è stato ospitato e sponsorizzato dal Cairo Marriott Hotel come parte della campagna globale Marriott #Activ8Egypt, il cui obiettivo è sostenere e ravvivare il turismo in Egitto attraverso collaborazioni mirate con partner strategici del settore pubblico e privato. Il Marriott, che crede fermamente nel grandissimo valore dell’offerta turistica egiziana, con questa operazione promozionale intende riportare il paese ad essere la sua principale destinazione turistica e commerciale.

Laboratoriorosso vuole offrire i suoi più sinceri ringraziamenti al Cairo Marriott Hotel per aver incluso l’evento in questa campagna globale di grande valore, agli sponsor Join-T Energy Investments, PICO, Archaeological Paths e la Shafik Gabr Foundation per il generoso sostegno dato alla pubblicazione del libro, e a Vision Media per il supporto offerto nel coordinamento dell’evento. Ringrazia inoltre Samir Sabry, Samira Kirollos, Chris Naunton, Azza Balbaa e tutte le persone che hanno partecipato all’evento.