La leggenda di Tutankhamon

Copertina

  

Titolo: La leggenda di Tutankhamon

Descrizione: Tutankhamon è una presenza costante nell’iconografia dell’Antico Egitto e nell’immaginazione di coloro che si avvicinano a questa civiltà misteriosa. Anni di ricerca sono stati dedicati al Re Fanciullo, eppure numerosi misteri ancora circondano la sua figura e nuove scoperte vengono fatte regolarmente. Il fascino della sua figura e la bellezza mozzafiato del rinomato tesoro della sua tomba sono senza tempo e continuano tuttora a catturare i cuori di milioni di persone in tutto il mondo. Chi non ha mai visto almeno una volta una fotografia della sua celebre maschera funeraria o del sarcofago in oro massiccio? Ciononostante, pochi hanno avuto l’opportunità di ammirarli da vicino.

Laboratoriorosso è onorato di annunciare la pubblicazione de La leggenda di Tutankhamon, il nuovo libro del rinomato archeologo Zahi Hawass e del fotografo italiano Sandro Vannini: un oggetto d’arte unico che offre l’opportunità di osservare nel dettaglio il più famoso tesoro al mondo e conoscere le più recenti scoperte sul Re Fanciullo. Quest’opera rappresenta il secondo volume della trilogia firmata dai due autori, cominciata con A Secret Voyage, pubblicato da Laboratoriorosso nel 2009, e che terminerà con un volume sulle piramidi.

Zahi Hawass racconta la storia di Tutankhamon dando un nuovo sapore alla narrazione. Nuovi personaggi, scoperte e aneddoti affascinanti sono raccolti in questo straordinario lavoro per portare il lettore in un viaggio pieno di curiosità uniche sulla vita, la morte e l’eredità del giovane faraone.

Tra le tante novità, il Dott. Zahi introduce per la prima volta il ragazzo Hussein Abdel-Rasul, il membro del team di Howard Carter che trovò l’entrata della tomba, e Sennjem, il precettore del faraone. Parla della scoperta della famiglia di Tutankhamon attraverso lo studio delle TAC e del DNA ed esamina tutti gli indizi trovati che gettano luce sulle condizioni di salute del re e sulle cause della sua morte. Non mancano poi una serie di affascinanti episodi sulla famigerata “maledizione di Tutankhamon” e sulla cosiddetta Tutmania.

La narrazione è accompagnata dalle incredibili fotografie di Sandro Vannini, attentamente selezionate per permettere all’osservatore di vedere il tesoro del re come mai prima d’ora. Attraverso prospettive innovative e dettagli stupefacenti, questa magnifica collezione di manufatti è rivelata sotto una nuova luce, che lascia lo spettatore incantato dalla sublime maestria artigiana degli Antichi Egizi.

Il volume contiene anche una prefazione di George Herbert, Conte di Carnarvon, e un saggio sull’ “Egittomania in tempi antichi e moderni” degli archeologi italiani Stefano De Angeli, Riccardo Fusco e Roberto Buongarzone. E’ dedicato a Madame Jihan Sadat per l’amore che ha sempre dato all’Egitto.

“Ho scritto 9 opere su Tutankhamon. Questa è l’ultima, il libro a me più caro. Vedendolo stampato per la prima volta, non riuscivo a credere che un libro così potesse esistere. Le fotografie sono magnifiche e il testo introduce tutto ciò che c’è di nuovo da sapere su Re Tut. A mio parere, questo è il libro definitivo su Tutankhamon, quello che andrebbe presentato al centenario della scoperta della sua tomba.”
Zahi Hawass

EDIZIONE LIMITATA – 999 esemplari, ogni copia numerata e firmata dagli autori
FORMATO – 345 mm x 495 mm
INTERNO LIBRO – 300 pagine, stampate su carta speciale, inclusi 6 folders di formato 1380 mm x 495 mm
COPERTINA – in tela, con stampa oro a caldo
CONFEZIONE – rilegato a mano, inserito in cofanetto
EDIZIONI –  italiana | inglese
PREZZO DI COPERTINA – € 2,000 (incluse spese di spedizione)     ACQUISTA

Per informazioni scrivere a laboratoriorosso@laboratoriorosso.com

Articoli correlati